Come si usano le spugne in Konjac?

Le spugne in Konjac

Le nostre spugne konjac sono fatte solo di konjac naturale (senza sostanze chimiche, coloranti, additivi e irritanti). Realizzate con radice naturale di konjac (un vegetale poroso che cresce in Asia), le spugne di konjac sono state create per la prima volta come un modo per i contadini giapponesi di pulire la pelle di un bambino, quindi sono un modo molto più delicato per esfoliare la pelle morta o secca durante il tuo lavaggio quotidiano del viso.

Come appaiono

Le spugne Konjac sono abbastanza uniche in quanto sono parte di una radice vegetale. Hanno una consistenza un po' strana: completamente rigide quando asciutte, simili quasi a un gel quando sono bagnate.

Come si usano e conservano

Bagnare la spugna konjac in acqua tiepida fino a quando non si reidrata completamente, quindi strizzarla delicatamente per drenare l'acqua. Pulire il viso con piccoli cerchi.

Le spugne di Konjac possono essere utilizzate con un detergente solido o liquido oppure al naturale (il konjac è una radice naturalmente abbastanza alcalina, il che le conferisce una delicata capacità detergente come il sapone)

Le spugne di Konjac si induriscono quando sono asciutte, quindi basta lasciarle in ammollo nella doccia o nel lavandino per un minuto per ammorbidirle prima di usarle.

Dopo l'uso, sciacquare la spugna konjac, strizzarla delicatamente per drenare l'acqua e lasciarla asciugare all'aria (puoi appenderla con lo spago nelle nostre spugne)

Italiano